Cucuzzata

La cucuzzata è una composta di zucchine e non deve essere confusa con la cucuzzata pugliese. Io non sono siciliana e fino a qualche giorno fa non avevo idea che esistesse questa marmellata. L’ho scoperto solo quando un amico di famiglia, siciliano doc, vedendo che a casa nostra la cucuzza longa è molto apprezzata e che io amo le marmellate, ci ha suggerito di provare a farla. Ho cercato la ricetta su internet ma alla fine l’ho modificata, abbassando il quantitativo di zucchero. Io odio mettere quantità spropositate di zucchero nelle mie composte, quindi lo abbasso sempre. Per correttezza, però, vi avviso già che indicativamente la maggior parte delle ricette che ho trovato mettevano tra i 500 e gli 800 (bleeeeeaaah @___@) g di zucchero per chilo di zucchine, quindi vedete voi come preferite fare. Io in genere parto con pochissimo zucchero e se non mi convince perchè magari la marmellata è troppo acerba ne aggiungo dell’altro un po’ alla volta.

Partecipo con questa ricetta al 100% Vegetal Monday 🙂

Ingredienti
1 kg di zucchine lunghe * °
350 g (circa) di zucchero integrale di canna *
succo di 1 limone *

* bio
° dell’orto

Lavate e raschiate le zucchine, quindi mondatele ed eliminate i semi. In una pentola mettete i cubetti di zucchina, lo zucchero e il succo del limone. Cuocete mescolando con cucchiaio di legno per circa un’oretta. Con il frullatore ad immersione frullate le zucchine lasciando più o meno pezzi, in base ai vostri gusti personali. Versate  la marmellata ancora bollente in vasetti sterilizzati.